lunedì 5 settembre 2011

Spazio tempo


Oggi mi dedico ad un post molto personale, ovvero,a una di quelle cose che mi cambio ' la vita quando ne venni a conoscenza.
Sapevate che la luce del sole quando raggiunge la terra e' partita otto minuti prima ?  Ovvero, il sole che noi vediamo splendere in questo momento , in realta' e' la fotografia di otto minuti fa?

La cosa mi sconvolse non poco .

Stavo guardando (e sentendo) qualcosa che e' "vecchia" di ben otto minuti e nel frattempo potrebbe essere gia' mutata.
Approfondendo l'argomento precipitai nella disperazione : le stelle che vediamo di notte potrebbero essere morte da milioni di anni. 

Di notte , forse,  guardiamo  vecchie fotografie sbiadite, la realta' potrebbe essere ben diversa e , forse, quel luccichio sopra la nostra testa ormai potrebbe essere un buco nero da un miliardo di anni.

riuscite a capire il dilemma, la disperazione di un ragazzino che scopre che il concetto di spazio-tempo e' assolutamente fondamentale ?  

In effetti non lo capii molto bene allora ma mi fu chiarissimo quando la mia prima amichetta del cuore mi diede un appuntamento e poi non si presento ' , ecco , proprio quel giorno mi fu chiarissimo il concetto : le donne sono come le stelle  , le vedi davanti a te ma quella luce che ti acceca potrebbe non essere piu' lei che nel frattempo e' diventata un'altra entita' o , addirittura, una singolarita' che ti potrebbe inghiottire .....









 

11 commenti:

MentePensante ha detto...

Sono quelle cose che ti segnano a vita...maledetta

cooksappe ha detto...

che foto! XD

Eva ha detto...

Che belle parole e che sottile riflessione oggi mio caro.
Mi piace.
Anche il nuovo vestitino del blog.
Baci

ispirazione ha detto...

Bel paragone!!!

Marisa ha detto...

oddio, faccio un po' fatica a paragonare le stelle alle ragazze che non si presentano agli appuntamenti ma il tuo concetto è molto profondo e mi da da pensare, grazie.

Circe ha detto...

Che bel paragone stelle e donne.... =)
Come mai non riesco quasi mai ad entrare nel tuo blog...sai aiutarmi?
ops...bellissima la foto .

Dona Flor ha detto...

Ciao! :)
Il tuo post mi è piaciuto tantissimo. Anche io rimasi sconvolta quando il prof ci spiegò che l'immagine delle stelle in realtà non era reale ma vecchia. Ancora oggi, ogni volta che alzo gli occhi al cielo mi chiedo se esso sia veramente così o solo un'illusione.
A presto!

Antonia ha detto...

Ti rispondo qua. Non pubblico i tuoi commenti perché, non so per quale motivo, il pc me li segnala come spam e mi sconsiglia di aprirli. E visto che al pc sono una frana, non voglio fare danni.
Comunque li ho letti, e no ... non si riferisce alla mia parte maschile. Antonio è il ragazzo di cui sono innamorata e, per pura coincidenza, ha il mio stesso nome, che a Napoli è molto diffuso.


Un sorriso. Antonia.

Eva ha detto...

Grazie per il commento. Baci

BellaDiGiorno ha detto...

Questo post mi sconvolge!

Circe ha detto...

ma che fine hai fatto?